Suggerimenti per fare soldi con l’affiliate marketing e Shopify

Ti sei iscritto al programma di affiliazione di Shopify o forse sei un web designer o uno sviluppatore che è curioso di guadagnare entrate passive.
Tuttavia, sei arrivato qui, ora sei pronto per iniziare a promuovere Shopify e guadagnare commissioni.
Hai fatto le tue ricerche e conosci i tuoi punti di discussione.
Hai già scritto articoli e post di blog, quindi questo per te dovrebbe essere un gioco da ragazzi.
Quindi perchè stai fissando in modo assente un cursore lampeggiante?

Non farti prendere dal panico!
Il blocco degli scrittori è del tutto normale e sono qui per aiutarti.

Ecco quattro passaggi per creare un post di affiliazione con le migliori prestazioni.

1. Dipende tutto da te

La Creazione di un post sul blog di affiliazione redditizio partre dalla risposta ad una domanda: chi sei?
Quando si tratta di influenzare un acquisto, tutto dipende da te.
I tuoi follower interagiscono con i tuoi social media e i tuoi post perchè riguardano te.
Potrebbero anche voler essere come te!
Questo è ciÚ che ti rende un potente influencer e un grande affiliato.

Non perdere quel tocco personale semplicemente perchè ora stai monetizzando il tuo sito.
Mantieni la voce e il tono che hai già stabilito sul tuo sito.
Non perdere quel tocco personale semplicemente perchè ora stai monetizzando con il tuo sito.
Condividere la tua personalità è coinvolgente e aumenta la tua credibilità.

Di seguito sono riportati alcuni suggerimenti per garantire che i tuoi post siano unici come te:
Condividi la tua opinione onesta in base alle tue esperienze personali con la piattaforma.
Sii trasparente.
Fai sapere ai tuoi follower che hai post di affiliazione e nel post e spiega perchè sei un affiliato.
La tua ragione potrebbe essere qualsiasi cosa, dal sostenere i costi del blog, al finanziamento della tua ultima impresa commerciale.
Le immagini dovrebbero essere tue piuttosto che fotografie prese da Google o schermate generiche.
Esamina solo i prodotti che hanno senso con il tuo blog e per il tuo pubblico.
Se sei un blogger di fashion, una recensione di Shopify non sarebbe coerente con i tuoi contenuti e potrebbe far disperdere la tua credibilità.
Ora, se sei un blogger di fashion che scrive su come i blogger fashion possono aumentare le entrate attraverso un negozio online, hai una grande opportunità di essere un affiliato Shopify.

2. Conosci il tuo pubblico

Come affiliato di marketing, ti consigliamo di scrivere articoli che promuovono alcune delle centinaia di incredibili funzionalità e app di Shopify.
Non elencare tutte queste funzionalità in un unico, lungo elenco puntato.
Una lunga lista puÚ essere travolgente e di conseguenza trascurata.
Invece, seleziona i prodotti e le integrazioni pi˘ rilevanti per il tuo pubblico e spiega loro il valore.
Questo crea una connessione pi˘ forte e un invito all’azione per il tuo follower.
Il follower capirà esattamente come questa funzionalità è rilevante per la propria attività.
Mantieni i tuoi messaggi personali all’interno della tua nicchia.
La chiave è conoscere il tuo pubblico e porsi le domande giuste prima di iniziare a scrivere il tuo post.

Domande come:
Quale caratteristica è pi˘ importante per il mio pubblico?
Cosa farà desiderare al mio pubblico di fare clic sul mio link di affiliazione?
Quale offerta o vantaggio li attirerà maggiormente: una prova gratuita o una velocità di lancio?

Di seguito sono riportati esempi di nicchie sempreverdi e come creare contenuti per le esigenze
specifiche di ciascuna nicchia.

Il tuo pubblico è meno tecnico e pi˘ creativo?
Se il tuo pubblico crea prodotti artigianali, concentrati sull’usabilità di Shopify.
Consiglia modelli che funzionano bene per questo genere.
Discutere quali strumenti aziendali sono stati utilizzati per avviare con successo la propria attività.

Creazione di un post sul blog di affiliazione redditizio: Grovemade.
Grovemade.com è un ottimo esempio per una nicchia creativa.
Stai parlando con imprenditori seriali?
In questo caso, concentrati sulle opportunità di vendita incrociata, sulla velocità di lancio e sulla facilità di espansione. Fornisci esempi di imprenditori di successo che hanno avviato attività di e-commerce su Shopify, come Tony Robbins , Tim Ferriss e Daymond John .

Hai un pubblico tecnico?
Discutere della piattaforma Shopify aperta, accedere a un negozio di sviluppo come partner Shopify e la possibilità di personalizzare l’esperienza dell’utente.
Scopri come Shopify fa risparmiare tempo ai programmatori con migliaia di app che coinvolgono i clienti e aumentano le vendite.

3. Costruire credibilità

Prima di scrivere un post di affiliazione, è essenziale instaurare un rapporto di fiducia con il pubblico.

Le persone acquistano da persone di cui si fidano.
La fiducia si costruisce attraverso la condivisione di preziosi contenuti non monetizzati e fornendo ai follower informazioni dettagliate e utili.
Questa fiducia dovrebbe essere costruita prima di condividere il tuo primo post di affiliazione con coinvolgimento e contenuti ponderati e preziosi.

Una volta stabilito il trust iniziale, qui ci sono due strategie per aumentare il trust all’interno del tuo post affiliato:
Confrontare e contrapporre.
Come affiliato, puoi confrontare altri marchi e prodotti.
Dimostrare di aver fatto le tue ricerche con i concorrenti crea fiducia nel tuo pubblico.
Mostra che hai esaminato tutte le opzioni e stai presentando una visione imparziale.

Creazione di un post sul blog di affiliazione redditizio: post di confronto

Questo partner offre un’ottima introduzione a un post di confronto.
Discuti le tue esperienze personali e sii reale.
Non solo parlare dei tuoi successi, ma anche affrontare le tue sfide e come le hai superate.
Spiega ai tuoi follower perchè consigli e usi Shopify.
Creazione di un post sul blog di affiliazione redditizio: promuovi la tua creatività

MarketYourCreativity.com mostra come un approccio personale rende la recensione correlabile.
Usa riferimenti esterni .
Quando crei un post di affiliazione, non esitare a citare riferimenti esterni.
Queste citazioni possono essere sotto forma di testimonianze o statistiche di e-commerce.

Quando si utilizzano risorse esterne, assicurarsi che provengano da siti credibili e riconoscibili, come le principali riviste, giornali o società di ricerca.

Creazione di un post sul blog di affiliazione redditizio: recensioni di Shopify

Utilizza collegamenti a fonti esterne (evidenziate in blu) per convalidare l’affermazione secondo cui Shopify ha un servizio clienti di qualità superiore .
Non essere timido con la fotocamera. Secondo il 70% degli esperti di marketing , i video producono pi˘ conversioni di qualsiasi altro tipo di contenuto.
Fatti vedere ai tuoi lettori e ascoltarti attraverso i video.
I video di YouTube sono ideali da incorporare perchè aiutano anche con l’ottimizzazione dei motori di ricerca.
Tieni presente che la credibilità si sviluppa in tutto il tuo sito fornendo costantemente informazioni preziose ai tuoi follower. Ognuno dei suggerimenti scritti qui sopra puÚ essere applicato a qualsiasi i post, affiliati e altro.

4. Non essere ovvio

Ora non è il momento di essere timidi.

Rendi i tuoi link di affiliazione convincenti.
Molti affiliati forniscono collegamenti sottili nascosti all’interno del testo.
» semplicemente la parola Shopify con un collegamento ipertestuale.
Non vi è alcun invito all’azione, come una prova gratuita o un link “Acquista ora”.

Invece, devi chiarire cosa vorresti fare al tuo follower e dare al follower un motivo per fare clic.
Di seguito sono riportati i posizionamenti chiave per i link di affiliazione.
Considera l’inizio, la metà e la fine .
Mentre vorremmo credere che i nostri lettori rimangano incollati al nostro post dalla prima all’ultima parola, la realtà è che probabilmente non lo faranno.
Includi link di affiliazione all’inizio, al centro e alla fine del post per migliorare le percentuali di clic e post coinvolgimento.

Creazione di un post sul blog di affiliazione redditizio: A Better Lemonade Stand

ABetterLemonadeStand.com include un link di affiliazione nella prima frase del suo post.
Includi banner pubblicitari. I link di testo saranno sempre i tuoi link di affiliazione pi˘ convertiti.
Tuttavia, non scartare i banner: queste immagini servono come promemoria chiaro e visivo per i clic dei tuoi follower.
Hanno un forte invito all’azione.
Dire solamente ai tuoi lettori di fare clic su un collegamento non porterà a grandi conversioni.
Se il tuo follower vede solo una parola sottolineata, ti aspetti che il follower indovini che dovrebbe fare clic su quella parola? Devi spiegare chiaramente il motivo del clic.
Un collegamento che contiene un invito all’azione sensibile al tempo con un incentivo converte il meglio.

Esempi di forti inviti all’azione sono “Fai clic qui per una prova gratuita” o “Fai clic qui e avvia il tuo negozio in 48 ore”.
Dai al tuo pubblico un motivo per fare clic.
Fallo sapere al mondo
Seguire questi suggerimenti ti dà il quadro per un post di affiliazione di successo.
Sia che tu abbia appena iniziato o che tu sia un veterano nell’affiliate marketing, rimanere fedele al tuo pubblico e te stesso dovrebbe sempre essere un punto guida con tutte le tattiche di marketing di affiliazione.

Una volta che il tuo capolavoro è completo, lascia che il mondo lo veda.
Assicurati che il tuo post sia ottimizzato correttamente per i motori di ricerca, in modo che le persone nella tua nicchia possano facilmente trovare il tuo post.
Non sei sicuro di come ottimizzare il tuo post?
Ecco un articolo che potrebbe fare al caso tuo
Infine, non tralasciare i tuoi follower.
Trasmetti il tuo messaggio tramite i tuoi canali di social media, come Facebook, Twitter, LinkedIn e YouTube. Massimizza la tua lista email esistente con una campagna email mirata.

Prenditi il tuo tempo a scrivere il tuo post, trasmetterlo e testare nuove tattiche di marketing per garantire il tuo successo come affiliato Shopify. Buona commissione!

Autore: Andrea Tamburelli Consulente E-commerce
Contatto: andreatamburelli@gmail.com

Hai trovato l'articolo interessante?
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Libro: E-Commerce Trincea

Giuseppe Filippone

L'80% degli e-commerce chiude entro il primo anno... SCOPRI come lanciare il tuo e-commerce di successo anche se non capisci nulla di marketing e di economia.

"192 pagine di analisi, modelli di business e marketing scritte senza tecnicismi per rendere unico il tuo e-commerce, evitando di chiudere già dopo 12 mesi"

La tua prenotazione è avvenuta con successo!

Controlla la tua casella e-mail. Ti abbiamo inviato la conferma di partecipazione